Alla scoperta del se’…

 Un giorno due fratelli passeggiavano tra le montagne. All’improvviso quello piu’ piccolo inciampò, cadde e, facendosi male, urlò:”Ahhhhh!!!”

Con suo gran stupore il bambino sentì una voce venire dalle montagne che ripeteva: “Ahhhhh!!!”

Con curiosità, chiese: “Chi sei tu?”

E ricevette la risposta: “Chi sei tu?”

Dopo il ragazzino urlò: “Io ti sento! Chi sei?”

E la voce rispose: “Io ti sento! Chi sei?”

Infuriato da quella risposta egli urlò: “Codardo”

E ricevette la risposta: “Codardo!”

Allora il bambino guardò il fratello maggiore e gli chiese: “Ma che succede?”

Lui gli sorrise e rispose:”Fratello, ora stai attento:”

E subito gridò: “Tu sei un campione!”

La voce rispose: “Tu sei un campione!”

Il fratellino sorpreso, non capiva. Allora il maggiore gli spiegò: “La gente chiama questo fenomeno ECO ma in realtà è VITA. La Vita, come un’eco, ti restituisce quello che tu dici o fai. La vita non è altro che il riflesso delle nostre azioni.

 

Le parole pronunciate dal bambino rappresentano l’immagine che ognuno ha di se’.

L’eco come il mondo esterno ti restituisce cio’ che gli  proponi.

Se affronti il mondo con negativita’ e sfiducia otterrai risultati diversi dal farlo con positivita’ e ottimismo.

La psicoterapia incoraggia il tuo vero modo di essere sviluppando il tuo lato costruttivo e propositivo.

Il fine ultimo è il raggiungimento del benessere, acquisito tramite il possesso di strumenti di accoglienza verso esperienze passate e future.